1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Menu

Menu

Contenuto della pagina Versione stampabile della pagina

Profilassi anti-D

Le donne Rh negative possono sviluppare in gravidanza una reazione anticorpale contro l'antigene D in caso di feto Rh positivo. La somministrazione di immunoglobuline anti-D di routine nel terzo trimestre, in caso di eventi potenzialmente sensibilizzanti e nel post partum previene la produzione anticorpale e quindi la malattia nel feto.
Il management delle gravidanze complicate è affrontato in Immunizzazione Rh in gravidanza.

 
 

Per i professionisti

Gli esami di routine da eseguire in gravidanza

Le modalità della profilassi anti-D postpartum

Le raccomandazioni di linee guida per la profilassi anti-D prenatale in caso di eventi potenzialmente sensibilizzanti

Il razionale della profilassi anti-D prenatale di routine

Quando e a quali donne proporre la profilassi anti-D prenatale

Gli effetti collaterali della somministrazione di immunoglobuline anti-D

 

Per le donne

 
 
  1. SaperiDoc
Direzione generale cura della persona, salute e welfare
Via Aldo Moro 21, Bologna