1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 
 

Menu

Menu

Contenuto della pagina Versione stampabile della pagina

Convegni 2019

 

I Consultori Familiari in Emilia-Romagna: quali traiettorie future


28 febbraio - ore 14:00 - 17:00 
1 marzo 2019 - ore 9:00 - 17:00

Sala "20 Maggio 2012"
Viale della Fiera 8, Bologna 

 

Questo evento si inserisce all'interno del percorso di ricerca regionale "Analisi del funzionamento organizzativo dei Consultori Familiari partendo dall'esperienza e dai bisogni di chi ci lavora (professionisti) e di chi li frequenta" - promosso dal Servizio Assistenza territoriale e coordinato dall'Agenzia sanitaria e sociale regionale in collaborazione con l'UDI (Unione Donne Italiane).

La ricerca si interroga su una possibile evoluzione dei Consultori Familiari a partire dalla loro genealogia (come "servizi di frontiera" in quanto caso esemplare di condivisione valoriale tra componente professionale e utenza - movimenti delle donne) e dalla creazione di spazi di riflessione collettiva in cui, attraverso diverse tecniche partecipative, si attiva un confronto - a livello intergenerazionale, interprofessionale e politico - sulle traiettorie organizzative dei Consultori nel contesto comunitario.

I primi risultati stanno mettendo in luce l'importanza dei Consultori Familiari come luogo a "bassa soglia" caratterizzato da una forte capacitÓ di accogliere e di prendere in considerazione i nuovi diritti sul benessere sociale e la salute affettiva, sessuale, riproduttiva e relazionale. Si delinea anche come luogo non solo di consulenza esperta, ma di cura delle interconnessioni dentro e fuori i servizi, svolgendo un ruolo da "ponte" attraverso la consultazione e l'orientamento. 

A partire dalle ipotesi di lavoro emerse dalla ricerca regionale, l'evento intende creare uno spazio dialogico sull'evoluzione dei Consultori Familiari.
La riflessione Ŕ mirata ad esplorare la molteplicitÓ dei progetti di vita che emergono dai cambiamenti epidemiologici, sociali e culturali (in ambito affettivo, sessuale, riproduttivo e relazionale) e le risposte dei servizi.

L'evento Ŕ aperto a tutti/e coloro (professionisti/e, amministratori/trici, associazioni e singole persone) che a vario titolo sono interessati/e a dare un contributo.

Sono stati richiesti i crediti ECM per tutte le figure di ruolo sanitario e i crediti OASER per assistenti sociali.

La partecipazione al seminario Ŕ gratuita.

Per iscriversi, cliccare qui

Per informazioni:
Elisabetta Mazzanti: elisabetta.mazzanti@regione.emilia-romagna.it
Bruna Borgini: bruna.borgini@regione.emilia-romagna.it
Elena Castelli: elena.castelli@regione.emilia-romagna.it

 

 
 
  1. SaperiDoc
Direzione generale cura della persona, salute e welfare
Via Aldo Moro 21, Bologna