Testata per la stampa

Il taglio cesareo elettivo

Il timing dell'intervento

Alla nascita pretermine Ŕ associato un rischio aumentato di distress respiratorio neonatale. In una indagine condotta in Regno Unito (179.701 nati) un distress respiratorio trattato con surfactante Ŕ stato registrato in 0.08% dei nati a etÓ gestazionale >34 settimane, 24% dei quali nati ad una etÓ gestazionale >37 settimane e, di questi neonati, 88% dopo intervento di taglio cesareo elettivo (TCe). In Regno Unito, il ricovero per morbositÓ respiratoria neonatale a termine dopo TCe diminuisce da 42.3 per mille a 38 settimane a 17.8 per mille a 39 settimane [1].

La linea guida del Centro nazionale collaborativo per la salute materno-infantile (National collaborating centre for women's and children's health - NCC-WCH) del Regno Unito raccomanda di non programmare routinariamente il TCe prima di 39 settimane [2].

Bibliografia

1. Madar J, Richmond S, Hey E. Surfactant-deficient respiratory distress after elective delivery at 'term'. Acta Paediatr 1999;88:1244-8 [Medline]
2. National collaborating centre for women's and children's health. Caesarean section. Clinical guideline. London, UK: RCOG Press; 2004 [Testo integrale]

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito