1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Menu

Menu

Contenuto della pagina Versione stampabile della pagina

Malattie causate da ectoparassiti

Come trattare la pediculosi pubica?

 

Il sintomo principale per cui le persone affette contattano il medico Ŕ il prurito.

I regimi di trattamento consigliati sono:
 

  • Permetrina 1% in crema, da applicare sulle zone interessate e rimossa con acqua dopo 10 minuti

Oppure

  • Piretrina con piperonalio butosside, da applicare sulle aree interessate e rimossa con acqua dopo 10 minuti

Oppure

  • Malathion 0.5% lozione, da applicare per 8-12 ore e poi risciacquare

Oppure

  • Ivermectina 250mcg/kg da ripetere dopo 2 settimane
 

Permetrina e piretrina con piperonil butosside sono trattamenti possibili in gravidanza e allattamento.

Anche il partner va trattato se i contatti sessuali risalgono ai 30 giorni precedenti l'infestazione. I rapporti sessuali vanno evitati fino all'avvenuta guarigione.

I vestiti e la biancheria devono essere decontaminati (lavaggio a 90░ in lavatrice o lavaggio a secco) o allontanati dal contatto corporeo per almeno 72 ore.
La disinfestazione ambientale non Ŕ di alcun utilitÓ.

Se i sintomi persistono a 7 giorni dalla terapia, occorre effettuare una rivalutazione clinica. In presenza di pidocchi o di uova si ripete il trattamento, meglio con un farmaco alternativo.

La tabella allegata in calce contiene un estratto dal Manuale Merck riguardante gli avvelenamenti legati all'eccessiva o impropria esposizione ad alcune molecole utilizzate nella terapia delle parassitosi.

 
 


Data di pubblicazione: 11/12/2008

 
 
  1. SaperiDoc
Direzione generale cura della persona, salute e welfare
Via Aldo Moro 21, Bologna