Testata per la stampa

Informare sulla contraccezione

La salute riproduttiva è definita dall'Organizzazione mondiale della sanità (WHO) come stato di completo benessere fisico, mentalee sociale, non la sola assenza di malattia o infermità, in tutto ciò che è correlato al sistema riproduttivo, le sue funzioni e i suoi processi. Tra idiritti legati alla salute riproduttiva è annoverato il diritto fondamentale di tutte le coppie e le persone di decidere liberamente e responsabilmente il numero, l'intervallo e il momento per la programmazione delle gravidanze e di avere le informazioni e i mezzi per farlo [1].
Tra gli obiettivi dei Sustainable development goals,emanati dalle Nazioni Unite nel 2015 (obiettivi 3.7 e 5.6), si conferma la necessità diassicurare, entro il 2030, l'accesso universale ai servizi di salute riproduttiva e sessuale, inclusa la pianificazione familiare [2].

 

Per i professionisti

Quali informazioni.

Le informazioni da fornire per una scelta informata, volontaria e consapevole

 
Strumenti per informare.

Raccomandazioni, manuali e risorse on line per orientare sulla scelta del metodo contraccettivo

 

Per le donne e le coppie

La contraccezione. Conoscere per scegliere.

L'opuscolo della Regione Emilia-Romagna per illustrare alle donne e alle coppie i metodi contraccettivi contraccettivi disponibili

 
 

Bibliografia

1. World Health Organization. Selected practice recommendations for contraceptive use (3 thedition). Geneva: WHO, 2016 [Testo integrale]
2. United Nations -General Assembly. Seventieth session. Transforming our world: the 2030 Agendafor sustainable development. 21 October 2015. New York: UN, 2015 [Testo integrale]

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito