Testata per la stampa

Influenza da virus A(H1N1) in gravidanza

 

La clinica

 

Il quadro delle manifestazioni cliniche dell'influenza da virus A(H1N1) non Ŕ ancora definito; fra le persone infette sono state osservate sia malattie auto-limitantesi che esiti gravi, inclusi insufficienza respiratoria e morte. Sostanzialmente, lo spettro della possibile evoluzione della malattia Ŕ molto ampio, compreso fra quello osservato nelle persone affette dai primi ceppi di virus di influenza suina a quello delle comuni influenze stagionali. I casi gravi e le morti sono in larga misura l'esito di complicazioni secondarie, comprese polmonite virale primaria, polmonite batterica secondaria (in particolare da streptococco gruppo A, Staphylococcus aureus e Streptococcus pneumoniae) e aggravamenti di preesistenti condizioni croniche [1], in particolare fra asmatici e obesi [2].

L'esperienza finora accumulate indica che, nella maggior parte dei casi, l'influenza da virus A(H1N1) tende ad essere una malattia respiratoria di media entitÓ [3].
La mortalitÓ da virus A(H1N1) sembra interessare persone pi¨ giovani rispetto all'influenza stagionaleá[4]. L'etÓ media riportata (basata su dati provenienti da Canada, Cile, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti) Ŕ 12-17 anni, ma alcuni report indicano una etÓ lievemente superiore per le persone che richiedono ospedalizzazione e per i casi fatali. Contestualmente, l'etÓ media dei casi appare aumentare progressivamente con l'espandersi della malattia all'interno della comunitÓ [5].

 

Bibliografia

1. Novel Swine-Origin Influenza A (H1N1) Virus Investigation Team. Emergence of a Novel Swine-Origin Influenza A (H1N1) Virus in Humans. N Engl J Med 2009; 360:2605-2615
2. Webster P. Infectious disease experts expect the unexpected with respect to swine. CMAJ 2009;181:E38-E39
3. Cutler J et al. Investigation of the first cases of human-to-human infection with the new swine-origin influenza A (H1N1) virus in Canada. CMAJ 2009;181:159-63
4. Garske T et al. Assessing the severity of the novel influenza A/H1N1 pandemic. BMJ 2009;339:b2840 [Medline]
5. WHO. Preliminary information important for understanding the evolving situation. Pandemic (H1N1) 2009 briefing note 4. 24 July 2009

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito