1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Menu

Menu

Contenuto della pagina Versione stampabile della pagina

Allattamento 

Cos'è la Baby Friendly Hospital Initiative (BFHI)?

E' un'iniziativa mirata a promuovere e supportare l'allattamento; si concretizza in 10 azioni specifiche (detti i 10 passi) e nella cessazione della distribuzione gratuita o a basso costo dei sostituti del latte materno alle strutture sanitarie (applicazione del Codice Internazionale sulla Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno).
 
La BFHI aiuta le madri ad acquisire gli strumenti e le capacità necessarie per allattare in maniera esclusiva per i primi 6 mesi di vita del neonato e continuare poi ad allattare, fino ai due anni di vita del bambino e oltre, con l'aggiunta di cibi complementari. La BFHI aiuta anche le donne che non allattano a prendere decisioni consapevoli e informate per accudire i propri figli nel migliore dei modi.

La strategia delineata da Organizzazione mondiale della sanità (WHO) e UNICEF prevede che, oltre a implementare la BFHI, si proceda anche alla formazione curricolare (durante il corso di studi) dei professionisti sull'allattamento e si migliori la qualità dei dati raccolti sulla prevalenza dell'allattamento nelle singole realtà.

L'iniziativa è stata lanciata nel 1991, dando seguito alla Dichiarazione degli Innocenti del 1990: da allora, oltre 20mila strutture sanitarie in 152 paesi hanno ricevuto il titolo di ospedale Amico dei bambini [1].
 
L'iniziativa è efficace: è stato provato che, rispetto agli altri ospedali, negli ospedali Amici dei bambini migliorano le pratiche sanitarie e aumenta la prevalenza di allattamento al seno esclusivo nei primi 6 mesi di vita [2].

 


Data di pubblicazione: 08/05/2010

 
 
  1. SaperiDoc
Direzione generale cura della persona, salute e welfare
Via Aldo Moro 21, Bologna