1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Menu

Menu

Contenuto della pagina Versione stampabile della pagina

Ricerca triennale: interventi preventivi nell'infanzia

Allattamento

 

Dal 1999 al 2008 si sono registrate modifiche nella prevalenza di allattamento in Emilia-Romagna [1]:

  • la prevalenza di allattamento completo Ŕ aumentata, da 52% a 56% a tre mesi e da 23% a 39% a cinque mesi
  • la prevalenza di allattati in maniera esclusiva Ŕ cresciuta, da 35% a 47% a tre mesi e da 16% a 31% a cinque mesi
  • la prevalenza di bambini allattati artificialmente Ŕ in calo, da 28% a 23% a tre mesi e da 40% a 33% a cinque mesi
  • l'aumento nella percentuale di allattamento completo si Ŕ registrato sia nelle donne italiane sia in quelle straniere
  • le donne straniere ricorrono all'alimentazione artificiale meno frequentemente rispetto alle italiane   
  • si registrano differenze del tasso di allattamento nelle aziende della regione; ad esempio l'allattamento completo a tre mesi varia da un minimo di 50% a un massimo di 60%, mentre l'allattamento completo a cinque mesi Ŕ compreso fra 30% a 49%
 

Nella ricerca viene riportato che:

  • quasi 23% delle donne intervistate Ŕ di nazionalitÓ straniera, dato in aumento rispetto alle rilevazioni precedenti (+11%)
  • ha riferito di aver frequentato un corso di accompagnamento alla nascita 33% delle donne intervistate (in calo rispetto alle precedenti rilevazioni), con una differenza (39% delle donne italiane e 11% delle donne straniere) legata alla nazionalitÓ
 
Prevalenza di allattamento al seno a tre e cinque mesi nel periodo dal 1999 al 2008
 
 
 


Data di pubblicazione: 07/03/2013

  1. SaperiDoc
Direzione generale cura della persona, salute e welfare
Via Aldo Moro 21, Bologna