Testata per la stampa

Dispositivi intrauterini

Controindicazioni

 

In alcune situazioni cliniche l'utilizzo dei dispositivi intrauterini (intrauterine device systems-IUDs) comporta elevati rischi per la salute e viene definito inaccettabile dalle Agenzie di salute.
CDC (Centers for Disease Control and Prevention Morbidity, Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie) individua le seguenti condizioni che controindicano l'inserimento degli IUDs [1].

 
 

La nulliparitÓ e l'etÓ inferiore a 20 anni non rappresentano controindicazioni all'utilizzo l'anamnesi positiva per gravidanza extrauterina.

 

Bibliografia

1. Curtis KM, et al. U.S. Selected Practice Recommendations for Contraceptive Use, 2016. MMWRRecomm Rep 2016;65:1-66. [Testo integrale]

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito