Testata per la stampa

Influenza in gravidanza

 

Quali terapie in gravidanza?

 

L'influenza una malattia infettiva virale generalmente autolimitante, che nella maggior parte dei casi non richiede una terapia specifica. In alcuni casi pu essere necessario ricorrere a farmaci sintomatici quali antipiretici, antinfiammatori, antidolorifici e antiemetici oppure ad antibiotici per l'eradicazione di eventuali sovrainfezioni batteriche. Nell'ultimo decennio stato introdotto l'uso di farmaci antivirali inibitori delle neuroaminidasi (NAI, neuraminidase inhibitors) per la riduzione della replicazione virale e l'attenuamento della sintomatologia influenzale. Per il loro utilizzo nella popolazione generale e in gravidanza non c' ancora una chiara indicazione.

 

I farmaci antivirali inibitori delle neuroaminidasi

Sono efficaci per il trattamento dell'influenza?.
Sono sicuri in gravidanza?.
Il loro utilizzo in gravidanza raccomandato?.
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito