1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Menu

Menu

Contenuto della pagina Versione stampabile della pagina

CoVID-19 in gravidanza, parto e puerperio

 

Una donna in gravidanza può vaccinarsi contro il CoVID-19?

 

La Regione Emilia-Romagna ha definito le indicazioni per la vaccinazione antiCovid-19 in gravidanza e allattamento [1] basate sugli studi oggi a disposizione. Si riportano di seguito le valutazioni emerse.

 

- A ogni donna in gravidanza che lo richieda deve essere offerta l'opportunità di vaccinarsi.
- La gravidanza in sé non è una indicazione per raccomandare la vaccinazione.
- Donne in gravidanza con fattori di rischio per sviluppare una malattia CoVID-19 grave come obesità, ipertensione, diabete, dovrebbero ricevere la vaccinazione anti CoVID-19 (i benefici superano i danni).
- Donne in gravidanza con elevata esposizione al virus SARS-CoV-2 (professioniste sanitarie, operatrici o ospiti di comunità chiuse a elevata circolazione virale, donne in condizioni socio-economiche svantaggiate) dovrebbero ricevere la vaccinazione anti CoVID-19 (i benefici superano i danni).
- Donne in gravidanza senza fattori di rischio e senza elevata esposizione al virus devono valutare individualmente, consultando la professionista o il professionista che le assiste, l'opportunità di vaccinarsi contro SARS-CoV-2, considerando la loro preferenza, il trimestre di gravidanza (in assenza di dati è ragionevole evitare la vaccinazione nel primo trimestre), il livello di circolazione virale e le conoscenze disponibili (il bilancio benefici/danni è incerto).
- Le stesse considerazioni vanno applicate a donne in cui la gravidanza inizi dopo aver ricevuto una prima dose di vaccino.
- Le donne che vogliano avviare una gravidanza dopo aver ricevuto le due dosi di vaccino dovrebbero - in via cautelativa e per massimizzare la protezione conferita dalla vaccinazione - attendere due settimane prima del concepimento.

 
 

Indipendentemente dalle scelte rispetto alla vaccinazione, si raccomanda di osservare scrupolosamente durante la gravidanza e l'allattamento le comuni misure di prevenzione rispetto al contagio da SARS-CoV-2:

  • igiene delle mani,
  • uso della mascherina negli ambienti chiusi e quando in prossimità ad altri soggetti,
  • rispetto della distanza fisica di sicurezza,
  • ventilazione degli ambienti.

 
 
 
 

Bibliografia

1. Regione Emilia-Romagna. Indicazioni per la vaccinazione antiCovid-19 in gravidanza e allattamento. Aggiornamento del 29.06.2021. Nota di invio del 15.07.2021


 

Consulta anche...

 

Per i professionisti

 

Per le donne

Data di pubblicazione: 19.07.2021

 
 
  1. SaperiDoc
Direzione generale cura della persona, salute e welfare
Via Aldo Moro 21, Bologna