Testata per la stampa
 

Screening neonatali

 

Anomalie del sistema urinario

 
 

La valutazione dell'efficacia dello screening delle anomalie del sistema urinario in epoca neonatale, non pu˛ prescindere dai risultati dello screening ecografico effettuato nel corso della gravidanza. L'effettuazione dell'indagine ecografica in gravidanza Ŕ prassi abituale, anche al di fuori di programmi strutturati di screening e interessa nel nostro Paese la quasi totalitÓ delle gravide. La valutazione della presenza di anomalie dell'apparato urinario Ŕ caratterizzata da un valore di sensibilitÓ (attorno a valori dell'80%) pi¨ elevato rispetto a quello rilevato per altre anomalie congenite.
Attualmente la frequenza delle uropatie Ŕ di circa 1.3-2.6ë.

Consulta il testo completo del Rapporto Tecnico e le raccomandazioni della Commissione Nascita della Regione Emilia Romagna.

 
 
 (153.32 KB)Rapporto Tecnico (153.32 KB).
 
 (33.53 KB)Raccomandazioni della Commissione nascita della Regione Emilia-Romagna (33.53 KB).
 
 (47.45 KB)Scheda sintetica (47.45 KB).
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito